“Una volta mio nipote mi ha chiesto: perché sei vecchio?”

160 logo

 – 160

“Una volta mio nipote mi ha chiesto: ‘Perché sei vecchio?’ 

A primo impatto si ride alle domande dei bambini e, forse per l’imbarazzo, ci si scherza su e non si risponde veramente. Ma se ci pensiamo sono proprio quelli gli interrogativi che scavano nel profondo, come noi non siamo più capaci di fare.

Sono vecchio perché ho vissuto, perché ho avuto la fortuna di invecchiare. Per questo non mi manca niente, solo la certezza che anche i miei nipoti avranno la stessa fortuna”.

***

“My nephew once asked me, ‘Why are you old?’

At first glance we laugh at the children’s questions and we joke about and do not really answer. But if we think about it, those are the questions that dig deep down, as we are no longer able to do.

I am old because I lived, because I was lucky enough to grow old. This is why I do not miss anything, just the certainty that even my nephews will have the same luck “.

[“In equilibrio perfetto,
tra tutto quello che ho perso
e tutto quello che ho scelto“] cit.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...