“Non sappiamo quale sia il significato di felicità”

250 logo

 – 250

“Come faccio a dire cosa mi rende felice, se mi manca il concetto esatto di felicità? Così come credo che, quando si parla di religione, discutiamo di un concetto di Dio senza sapere che cosa sia Dio.

Estremamente piacevole è riuscire a non sbagliare strada senza usare la cartina. Faccio percorsi complicati con la macchina dall’Algarve del Portogallo all’Italia, passando da Spagna e Francia.

Un’altra è quando riesco a cucinarmi qualcosa di cui ho voglia, nonostante le difficoltà nell’usare fornelletti da campeggio.

È piacevole anche quando mi riesce bene un pezzo particolarmente difficile con il sassofono”.

***

“How can I say what makes me happy, if I miss the exact concept of happiness? In my opinion there can be pleasant moments, just as I believe that when we talk about religion, we discuss a concept of God without knowing what God is.

Extremely pleasant is being able to not make a mistake on the road without taking the map. I make complicated routes from the Algarve of Portugal to Italy, passing from Spain and France.

Another thing is when I can cook something I want, despite the difficulties in cooking with camping stoves or on the car.

It’s nice even when I get a particularly difficult piece with the saxophone”.

[“Genti diverse venute dall’est
dicevan che in fondo era uguale.
Credevano a un altro diverso da te
e non mi hanno fatto del male“] cit.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...