“Non ho mai dato il massimo”

255 logo

 – 255

“A volte ho come l’impressione di non aver mai dato il massimo. Quando avevo 30 anni io, ci si trovava il lavoro ed era quello per il resto della vita, se si era fortunati.

Io lo sono stato e tra poco andrò in pensione avendo fatto lo stesso lavoro tutta la vita. Fortunato? Certamente, ringrazio ogni giorno per quello che ho avuto.

Ma ora vedo che i 30enni di oggi, per cause di forze maggiore, si sono dovuti adattare. È cambiato il loro modo di pensare. Non pensano neanche più a trovare un posto fisso, forse neanche lo verrebbero.

Questa è la loro forza, pretendere sempre di più da loro stessi e dal mondo”. 

***

“Sometimes I feel like I’ve never done my best. When I was 30, finding a job meant that it would have been the same for the rest of your life, if you were lucky.

I found it and soon I will retire, having done the same job all my life. Lucky? Of course, I thank every day for what I had.

But now I see that today’s 30-year-olds have to adapt. Their way of thinking has changed. They do not even think about finding a permanent place, they would not even want it.

This is their strength, demanding more and more from themselves and from the world”.

[“Una vita da mediano
da chi segna sempre poco
che il pallone devi darlo
a chi finalizza il gioco“] cit.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...