“I miei genitori sono fuggiti dai russi”

338 logo

– 338

La mia famiglia è di Praga, ma sono cresciuta in Norvegia e in Germania per via dei russi, perché i miei genitori erano fuggiti

È mio marito che ha scoperto Bussana Vecchia. Una volta è andato in vacanza in Francia, dove ha incontrato un pittore che gli ha parlato di questo posto. È venuto a visitarlo quando qui era ancora disabitato dopo il terremoto. Cercavano persone per gli scavi, così lui è tornato a Vienna, si è licenziato per venire a vivere qui.

Dietro questa porta ho il laboratorio dove io lavoro l’argento e mio marito, che prima era chimico, fa le candele con i minerali.

Amo lavorare il pomeriggio o la sera, mentre al mattino mi dedico a me stessa e alla casa. Per me, ogni giorno è un regalo“.

[“Le ombre ed i fantasmi della notte
sono alberi e cespugli ancora in fiore,
sono gli occhi di una donna ancora piena d’amore”] Cit.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...