“Così ogni sera torniamo verso casa insieme”.

104 logo 2

 – 104

“Si chiama Meggy. Il giorno che l’abbiamo presa, è scesa dalla scatola, si è lavata, è andata a dormire, e poi al mattino non c’era più. Un mese dopo l’abbiamo trovata al porto. Anche se la riporto da noi, ogni volta che può torna qui. 

Così ogni sera vengo e la chiamo. Lei mi segue e torniamo verso casa insieme. Non so cosa mi manca per essere felice, ma lei di sicuro ha bisogno del mare”.

***

“Her name is Meggy, the day we took her, she got out of the box, washed herself, went to sleep, and then she was gone in the morning. A month later we found her at the port. Even if I bring her back to us, whenever she can she comes back here.

So every evening I come and call her. She follows me and we go back home together. I do not know what I miss to be happy, but she certainly needs the sea”.

[“La logica vi porterà da A a B,
l’immaginazione vi porterà dappertutto“] cit.

“Non ti regala niente nessuno, bisogna sudarsele le cose”.

105 logo

 – 105

“Niente, sono felice. Cosa mi deve mancare? Ho un lavoro che mi permette di stare all’aperto in riva al mare, ho una bella famiglia. 

Non ti regala niente nessuno, bisogna sudarsele le cose. Spesso non sono felici nemmeno quelli che nascono con già tutto.

Certo, la vita è fatta di alti e bassi, ma bisogna anche porsi nel modo giusto”.

***

“Nothing, I’m happy, what should I miss? I have a job that allows me to be outdoors by the sea, I have a nice family.

Nobody gives you anything, you have to sweat things out. Often those who are born with everything already are not happy either.

Of course, life is made of ups and downs, but we must also put ourselves in the right way”.

[“Ma ascolto le storie disposto a crederci un po’
Il resto è tutto da fare
Non ho radici, ma piedi per camminare“] cit.

“Mi dispiace che mio figlio non abbia fratelli o sorelle”

106 logo.jpg

– 106

“Cosa mi manca? Un altro figlio. Ho avuto un tumore all’utero e non ho potuto avere il secondo. Ne ho uno di 21 anni ed è la mia felicità, però avrei desiderato non fosse figlio unico.

È importante avere fratelli o sorelle, io ne ho 3 e viviamo l’uno per l’altro da quando non ci sono più i nostri genitori. Mi dispiace che a lui manchi questo legame.

Vedi, al collo porto un “chiama angeli”, quello che di solito portano le donne che aspettano”.

***

“What am I missing? Another child. I had a uterus tumor and I could not have the second one. I have one 21 years old son and it’s my happiness, but I would have wished he was not an only child.

It is important to have brothers or sisters, I have 3 and we live for each other since our parents are no longer there. I am sorry that he lacks this link.

You see, I have a “call angels” at the neck, the one that usually wear the pregnant women”.

[“Ma come fare non so,
sì, devo dirlo, ma a chi?
Se mai qualcuno capirà,
sarà senz’altro un altro come me”] cit.

“Ci vuole voglia, cosa che molti giovani di oggi non hanno più”.

107 logo

– 107

“La vita a due non è facile, nemmeno mandare avanti una famiglia. Ci vuole voglia, cosa che molti giovani di oggi non hanno più. Non hanno più voglia di affrontare certi problemi, al primo ostacolo rinunciano.

Io ho una bella famiglia, due cani, un gatto, non mi manca nient’altro. Sono cose che si costruiscono con il tempo. Niente è facile ma ci vuole impegno”.

***

“The life as a couple is not easy, not even running a family. It takes volition, which many young people do not have anymore. They no longer want to face certain problems, at the first obstacle they give up.

I have a nice family, two dogs, a cat, I do not miss anything else. These are things that are built with time. Nothing is easy but it takes effort “.

[“Non è che alcuni abbiano forza di volontà ed altri no.
É che alcuni sono pronti a cambiare ed altri no
”] cit.

“Facevamo le stesse cose dei giovani di oggi, ma eravamo più furbi”

108 logo

 – 108

“Ho fatto il muratore una vita intera e non si guardava mai l’orologio. Ho quasi 80 anni, purtroppo non cammino più bene, ma vedo ragazzini a 14 anni sulla sedie a rotelle, quindi mi ritengo fortunato.

I tempi sono cambiati. Una volta prima di dare un bacio a una fidanzata ci voleva tempo. Mi ricordo che prima di sposare mia moglie, ogni tanto dicevo alla mia futura suocera che non ci sarei stato per lavoro per qualche giorno, così lei era tranquilla e faceva uscire sua figlia senza troppi pensieri, e noi ci potevamo incontrare.

Facevamo le stesse cose dei giovani di oggi, ma eravamo più furbi“.

***

“I did the bricklayer a whole life and never looked at my watch. I’m almost 80 years old, unfortunately I do not walk any better, but I see kids at 14 in wheelchairs, so I consider myself lucky.

Times have changed. Once before giving a kiss to a girlfriend, it took time. I remember that before marrying my wife, I sometimes told my future mother-in-law that I would not be there for work for a few days, so she was quiet and let her daughter go out without too many thoughts, and we could meet.

We did the same things as today’s young people, but we were smarter

[“Rare tracce di un passato
che è passato e che ritorna
lascia un segno e poi sparisce
dove andrà?“] cit.

“A volte penso di non essere abbastanza”

109 logo

 – 109

“Mi manca riuscire a smettere di farmi problemi e godermi di più la vita e le cose che faccio. 

È quello che spesso mi frena e mi porta a non essere contenta, perché penso di non essere mai abbastanza.

Sono felice perché sto bene e stanno bene le persone intorno me. Questa è già una grande  conquista”.

***

“I miss being able to stop making problems and enjoying life and the things I do.

It’s what often keeps me going to not be happy, because I think I’m never enough.

I’m happy because I’m fine and the people around me are fine. This is already a great achievement”.

[“La vita a volte
Mostra il meglio
Mentre sei di spalle”] cit.

“Vorrei portare qui mia moglie e mia figlia dal Bangladesh”

110 logo

 – 110

“Mi mancano i soldi, mi manca il lavoro, così come a tante persone.

Il mio sogno? Riuscire a portare in Italia mia moglie e mia figlia dal Bangladesh. Sono così lontane e mi mancano moltissimo.

Sono qui da pochi mesi. Prima lavoravo nei cantieri navali, ma non c’è più lavoro. Chiedo nei ristoranti, negli alberghi, ovunque”.

***

“I miss the money, I miss the job, as well as many people.

My dream? Being able to bring my wife and daughter in Italy from Bangladesh. They are so far away and I miss them very much.

I’ve been here for a few months. Before I worked in shipyards, but there is no more work. I ask in restaurants, in hotels, everywhere”.

[“E sarai sempre e solo
Tu il confine
Tra vivere e la metà
Tra esistere e la metà“] cit.

“A 16 anni ho iniziato a navigare, non è stato semplice”

111 logo

 – 111

“Non mi manca niente. Ho una bella famiglia, non ho preoccupazioni, ma non è sempre stato così.

A 16 anni ho iniziato a navigare, poi sono entrato in Marina, nella Guardia Costiera. Non è una scelta semplice, ma bisogna saperla prendere.

La vita è questione di testa”.

***

“I do not miss anything, I have a nice family, I have no worries, but it has not always been like that.

At 16 I started sailing, then I entered the Navy, in the Coast Guard. It is not a simple choice, but you must know how to take it.

Life is a matter of head”.

[“Ci sarà sempre qualcuno che non comprenderà una tua scelta.
Ma si sceglie per proseguire, non per essere compresi“] cit.

“Siamo sbarcati a Lampedusa dopo 3 giorni infernali”

112 logo

 – 112

“Mi manca tutto. Sono arrivato due anni fa dal Senegal su un barcone, con altre 130 persone, tante sono morte. Siamo sbarcati a Lampedusa dopo 3 giorni infernali in mare.

Là facevo il giardiniere, qui cerco lavoro, ma anche avendo i permessi in regola non trovo niente. Non ho un sogno, non ne ho più.

Ora abito in un appartamento insieme ad altre 35 persone a Genova, in via del Campo, come la canzone di De Andrè“. 

***

“I miss everything. I came from Senegal on a boat, with 130 other people, so many died. We landed in Lampedusa after three hellish days at sea.

I was a gardener there, I’m looking for a job here, but I can not find anything. I do not have a dream, I do not have any more.

Now I live in an apartment with 35 other people in Genoa, in via del Campo, like the song by De Andrè “.

[“Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior“] cit.

“Veniamo dalla Foresta Nera, in Germania”

113 logo

 – 113

“I need friends for my happiness. I have very good friends, that stays for me anytime. I know I make a call and they runs wherever they are.

We come from the middle of Germany, Black Forest. There are big hills, good for moto ride, but I really miss the sea”.

***

“Per la mia felicità ho bisogno di amici. Fortunatamente, io ho degli ottimi amici, che ci sono per me in qualsiasi momento, so che basta una telefonata e loro corrono ovunque siano.

Veniamo dal centro della Germania, dalla Foresta Nera. Ci sono tante colline, perfette per girare in moto, ma mi manca davvero il mare”.

[“Per quanto fuori sembri una roccia, non si è mai troppo duri per non aver bisogno di aiuto“] cit.